sabato 18 agosto 2018

Olio Straordinario Elvive di L'Oreal Recensione



Ciao a tutti e bentornati sul blog, 
Oggi torno a parlarvi di un argomento che mi sta molto a cuore: i prodotti per lo styling dei capelli. 
Se siete amanti del biologico o del buon inci, beh probabilmente non avreste mai aperto questo post, come è logico che sia.

Ma veniamo a noi. Sono riccia di natura, mi reputo molto fortunata su questo, ma nel corso degli ultimi 5 anni li ho visti cambiare, non saprei identificare una causa specifica, non essendo io del mestiere. Sono passata al bio, inizialmente ne ho beneficiato ma dopo ha fatto più "danni" che altro,  perdendo quasi completamente la definizione del capello.  
Inizialmente con molta titubanza, vista la concezione negativa che il mondo beauty ha nei confronti dei siliconi (me compresa lo ammetto) e dopo aver letto alcuni articoli su un sito che vi consiglio altamente di leggere (se ne volete sapere di più con occhio critico) Nononsensecosmethic , ho finalmente deciso di "cambiare rotta" e reintrodurre i tanto temuti siliconi. Mi sono pentita? Assolutamente no, anzi.

Con chi ho cominciato? Dal prodotto che in quel periodo, circa metà ottobre, stava per terminare: un olio per i capelli. I dubbi erano ancora ben presenti, quindi ho optato per l'olio che in quel momento aveva un prezzo migliore, così la scelta è ricaduta proprio sull' Olio Straordinario di L'Oreal, nella versione adatta per i miei capelli secchi. Potete trovare anche quella per capelli normali, colorati e per l'estate. 

Il Package è in vetro, con erogatore in plastica dura, il quale permette di prelevare un quantitativo adeguato per distribuirlo su tutta la capigliatura senza eccedere. E' trasparente quindi è possibile vedere il quantitativo rimasto al suo interno.


La consistenza: è un olio secco, prelevato con mani asciutte si assorbe anche sulla mano, è molto leggero e assolutamente non lascia i capelli unti. E' possibile infatti utilizzarlo non solo dopo lo shampoo ma anche sui capelli asciutti.


Ha una profumazione fiorita ma delicata che persiste sui capelli. 


Gli Ingredienti:
Cyclopenthasiloxane, Dimethiconol, Chamomilla recutita extract/matricaria flower ectract, cocos nucifera oil/coconut oil, nelumbium speciosum extract/nelumbium speciosum flower, hydroxycitronellal, helianthus annus seed oil, sunflower seed oil, limonene, benzil salicylate, benzil alcohol, linalool, isoeugenol, linum usitatissimum flower extract, caprylic/capric triglyceride, geraniol, gardienia tahitensis flower extract, rosa canina flower extract, bisabolol, hexyl cinnamal,glycine soja oil/soybean oil, parfum, fragrance.


Come lo presenta l'azienda

"Sublimatore del capello", "nutrimento intenso", "setosità e brillantezza irresistibile".

Descrizione perfettamente in linea con il concept di questa linea "straordinaria". Il suo utilizzo universale fa si che possa essere utilizzato in momenti diversi, non solo a capelli bagnati ma anche asciutti.

Lo uso su:

  • Capelli bagnati (post-shampoo): dopo aver applicato la spuma / la crema della stessa linea per rendere i capelli più morbidi e prevenire la secchezza. Secondo me in questo caso da il meglio di se, li nutre e, cosa non ovvia, li lucida.
  • Capelli asciutti (giorni successivi al lavaggio): per eliminare la secchezza inumidisco le mani e applico l'olio sulle punte e le lunghezze, senza il rischio che vengano appesantiti. Ho provato su capelli asciutti ma non ho visto alcun beneficio. 

Non elimina l'effetto crespo, aiuta a contrastarlo ( a capelli bagnati) ma se cercate un prodotto che tolga questo odioso effetto non fa per voi, credo che serva un prodotto ancora più specifico.

In generale però è un prodotto che mi piace molto soprattutto perché nutre il capello senza appesantirlo, ora che ho i capelli poco sotto le spalle mi basta anche la quantità che fuoriesce esercitando una sola pressione dall'erogatore, altrimenti due. Nonostante io lo utilizzi a tutti i lavaggi ( due volte a settimana) non è ancora arrivato a metà, quindi il costo che si aggira intorno agli 8 euro per 100 ml, si ammortizza nel tempo. 

Lo conoscete? Usate anche voi olii per capelli?

Un bacio,

Federica 


Nessun commento: